CiCCiO.iT » Cambiare lavoro, vita, Lasciare l'azienda, fare il fotografo.

Vintage Workshop

Ormai quella con Organic Brides è una collaborazione fissa. Sarà che Stella è una delle persone più squisite che io conosca oltre che una grande professionista. Aggiungere il fatto che ha una sua filosofia in cui crede parecchio e che porta avanti con successo, quella del make up eco-bio anche se dirlo così è piuttosto riduttivo.

Fatto sta che insomma, ogni volta che mi propone qualcosa saltano sempre fuori cose interessanti. Innanzitutto si incontrano sempre bellissime persone e questo è uno dei principali motivi per cui non sto più crepando 10h alla volta appallidendomi dietro a un monitor e davanti a un cazzarone che ti dice col vocione “Massimo abbiamo un problema in produzione” ancora prima di dirti buongiorno quando entri in ufficio la mattina.

A sto giro ci siamo divertiti al Vintage Workshop presso il  Palazzo Stelline di Milano (una manifestazione/mercato itinerante che farà tappa prossimamente anche a Bologna il 3 e 4 aprile e, in seguito, a Civitanova Marche), ospitati di Angela Eupani e circondati da abiti d’epoca di Chanel, Pucci e straordinarie sarte dal nome sconosciuto, che onestamente c’ho capito poco, sarà che della mia taglia c’era poco o nulla, ma a giudicare dal pubblico  e dai commenti delle signore c’era di cui restare interessate.  Coadiuvati da due modelle d’eccezione, diversissime e egualmente splendide, ci siamo divertiti a trasformarle con abiti, trucco e la giusta luce.

Ecco quello che è successo

 


Abito, coprispalle e sandali – Vintage Workshop
Borsa Angela Eupani – Sculture da indossare

Abito Passenger Sylvie – Sandali Vintage Workshop

Abito e sandali Vintage Workshop

Abito gentilmente prestato da Passenger Sylvie
Borsa Isastella Corbara Sartori
Pizzo (anni ’20) e sandali Vintage Workshop

Gli stessi abiti poi sono stati indossati dal sottoscritto, prossimamente le foto.