8 Replies to “Workflow (uorchflò) – Il flusso di lavoro di un fotografo di matrimonio”

  1. bello,complimenti, riassume tutto il sudore buttato sul lavoro….e non è per niente esagerato, in fatto di backup non si è mai sicuri……io al tutto aggiungo un backup online a funzionamemto continuo incrementale……livedrive
    Al punto due però dico che le stelline le puoi mettere direttamente in lr premendo 1 o altro numero fino a 5 facendo attenzione a selezionare l’opzione “avanzamento automatico” nel menu “foto” del modulo libreria..cosi non devi premere la freccia per andare avanti quando selezioni le fotografie….e risparmi metà tempo…..
    🙂

    1. Alessandro!
      Ma cosa backuppi su livedrive? i RAW??? Io sono a un tiro di schioppo da te ma qui arriva solo una 256k in upload…
      Per le stelline… lo so che puoi farlo in LR solo che PM è MOOOOLTO più veloce. Ecco perchè la prima selezione la faccio in PM 😀

  2. Io c’ho l’HAL9000

    Quando gli ho fatto il mounting del lettore USB 3.0 ha cominciato a sussurrarmi “Ho paura, Massimo, ho paura”

  3. Hai guadagnato tantissimi punti per avermi appena fatto scoprire FreeFileSync!!!!
    (io sono una di quelle che il backup lo fa a mano e ci perde due giorni ogni volta!)

  4. Conservo tutto è il secondo nome dei “Capricorno”:-)

    Complimenti a Marta per il gusto, le borse sono veramente belle!

  5. ciao, i file compressi all’80% sono qualità 8? perchè camera raw e photoshop esportano in qualità da 1 a 12! io sono sempre indeciso se mettere il massimo, e poi il dvd non basta o farmi bastare risoluzioni piu piccole!

    altra domanda, normalmente quanti file vengono fuori per ogni matrimonio?
    e quanti vengono scelti per il book?
    normalmente gli scatti del book li decidono gli sposi? o fai tu?

Comments are closed.