CiCCiO.iT » Cambiare lavoro, vita, Lasciare l'azienda, fare il fotografo.

Riecco i corsi!

Ed eccoci di nuovo.

Ormai arriva l’autunno e per uscire la sera devi avere un bel motivo. Te lo do io.
A te che di animali, fidanzate annoiate e mani della nonna non ne puoi più, a te che ti chiedi perchè nonostante ti sia comprato la reflex continui a fare le foto che facevi con la macchinetta.
Tu che parli di fotografia solo con gente con avatar improbabili e nick che la rivincita dei nerds ci fa un baffo.

Vaccate a parte, oltre ad essere una vera fikata, il corso si è rivelato una bellissima occasione per fare un po’ di network offline (ma come parlo?)

E ad ogni corso il gruppo cresce. Sono infatti parecchie le iniziative che seguono ed accompagnano il corso.

Se quindi ti senti pronto/a per fare il salto, nella locandina più sopra trovi tutti i dettagli, non farti fregare i posti disponibili che la metà sono già belli che andati!

Fal brau e chiama!

Qualche D&R:

D: Ho una compatta, posso partecipare la corso?

R: Si ma non è il corso più adatto a te. Alessandra ha sicuramente una soluzione più adatta, chiamala.

D: Ho una reflex da 27 minuti, posso partecipare al corso?

R: Si se hai voglia di applicarti ed imparare tipo a scuola. Il corso riprende tutti i concetti base ma va veloce e li approfondisce. Se parti da zero ma proprio zero, la tua persona è ancora una volta Alessandra.

D: Ho paura di perdere una lezione

R: Puoi recuperarla ad una delle edizioni successive compatibilmente con spazi ed organizzazione

D: Ho paura del buio

R: Sai leggere un blog e guardare i siti sozzi quindi sei un po’ troppo grande

D: Servono macchine o ottiche particolari?

R: No, serve una reflex di qualunque marca, sulla quale sia possibile cambiare ottica ed avere il controllo manuale di fuoco ed esposizione.

D: Temo di innamorarmi dell’insegnate

R: Succede sempre a tutti, uomini e donne, ad ogni edizione, per cui vai tranq.