CiCCiO.iT » Cambiare lavoro, vita, Lasciare l'azienda, fare il fotografo.

Il weekend da Paura – Cos’è successo.

E’ accaduto sul serio.
Abbiamo lanciato sta idea, io, Stella di Organic Brides e l’Hotel Ganzaie. L’obiettivo era quello di trasferirsi in massa in Trentino per riempirsi di polenta col coniglio e con dei gran taglieri di speck. In subordine una coppia disponibile a rimettersi gli abiti da cerimonia per fare quattro foto ci avrebbe fatto comodo.
La faccenda ha allettato molti e alla fine ci siamo trovati in numero spropositato ad invadere il Ganzaie.

Quindi via tipo catena di montaggio.

Parto dal fondo per un ovvio motivo: anche se non è molto deontologico a me mi piace da matti la modella. Talmente che me la sono sposata e forse questo deontologizza la cosa.
Fatto sta che abbiamo convinto un po’ a fatica la Martis a farsi truccare ed agghindare. E’ più facile con tua moglie perchè puoi essere risoluto (stronso) e metterle le mani addosso. Non nel senso di menare e nemmeno di palpeggiare ma in quello di poter posare a proprio piacimento il soggetto con più facilità.

Eccola quindi:

Procedendo in ordine sparso,  ecco la sessione di Manuela, una fatina nei boschi. Il tutto nel pieno rispetto della flora e della fauna trentine.

Laura e Alberto si sono proposti coi loro abiti e con tutta la famiglia, 3 pischelli e una cagnolina al seguito:

Manuela e Giovanni non sono sposati e sono la coppia che abbiamo scelto. In realtà abbiamo scelto solo Manuela perchè Giovanni era all’oscuro di tutto. Vi lascio immaginare la sua faccia quando ha visto Manuela in abito da sposa e quando gli abbiamo raccontato cosa li aspettavo. Ma il peggio è stato quando gli ho detto che il celebrante era un po’ in ritardo.

Ed ecco la bella e brava Nicoletta che grazie alle magie di Stella e alla collaborazione involontaria dello splendido Tuc si è trasformata in novella Cappuccetto Rosso:

Dei nostri anche la bella Veronica

Vania e Giorgio sembrano sembrano usciti da un film di Tim Burton:

Giorgio e Francesca in abiti tipici, non ci siamo fatti mancare nulla:

E poi di nuovo loro, Manuela e Giovanni!

Insomma, una due giorni piuttosto densa, fatta prima di tutto di persone meravigliose.

Ma anche di buon cibo, aria sana e soprattutto un sacco di foto.

Tipo la notte degli Oscar due ringraziamenti.

A Stella,  make up artist e hair stylist (in inglese che fa più figo) che ha anche recuperato tutti gli abiti usati durante lo shooting.

A Nadia, senza la quale, al solito, non sarei riuscito a fare la metà delle foto che ho fatto.

A Federico, un vero ospite e un tuttofare e a tutto l’hotel Ganzaie: è stato come essere a casa!

A tutti i ragazzi che si sono prestati. Alberto, Laura, Manuela, Giovanni, Giorgio, Francesca, Vania, Nicoletta, Veronica, spero di non dimenticare nessuno: siete stati fantastici, tutti!!!

Alla mia smarties che mi supporta, sopporta, si smazza i due dinosaurs mentre lavoro e che si è finalmente prestata a fare seriamente da soggetto!

Bene, ti è piaciuto? Sai già cosa devi fare coi pulsantini qua sotto.

Ti è piaciuto tantissimo? Stiamo già pensando al prossimo, se sei curioso scrivici!

  • Dario - January 9, 2013 - 2:14 pm

    Ma quanto sei bravo!?! complimenti veramente!!ReplyCancel

  • Sara - January 10, 2013 - 12:53 pm

    le tue foto esprimono magia… complimenti, come sempre..ReplyCancel

  • pelle - January 11, 2013 - 9:00 am

    Dio che belle ste foto.
    Adoro come gestisci la luce, ogni foto sembra uscita da un catalogo!ReplyCancel

  • tom - June 8, 2013 - 7:48 pm

    I like this foto story line. Most the adaption of the fairy tail with red cap and the wolf….ReplyCancel

    • CiCCiO - June 10, 2013 - 8:03 pm

      Tom, with you comment my site has gone international! WOW!!! I owe you one 😉ReplyCancel

  • sven from Munich - November 23, 2014 - 10:30 am

    real nice foto shooting. like this series.ReplyCancel